Struccarsi ogni sera è il primo passo per una pelle giovane: ecco come fare.

Se prima di andare a dormire vi venisse in mente di rimandare la rimozione del make-up alla mattina successiva, non fatelo. Struccarsi è lo step fondamentale per una buona skinckare e in questo articolo vi dimostriamo che non è così impegnativo come sembra.

Capita spesso, dopo una lunga giornata di lavoro o una serata con le amiche, di tornare a casa la sera, guardarsi allo specchio, vedere il trucco e avere la tentazione di buttarsi nel letto e rimandare tutto al giorno dopo.
Procrastinare, in un mondo sempre più veloce a cui facciamo fatica a tenere il passo, è il rischio più grande per numerosi aspetti della vita. Tra questi, anche per la propria pelle. Tenere troppo a lungo il trucco sul viso, infatti, impedisce alla nostra pelle di respirare e le conseguenze potrebbero essere disastrose: pori ostruiti, irritazioni, acne e invecchiamento precoce si nascondono dietro l’angolo e anche solo dieci minuti, ricavati prima di andare a dormire, ogni sera, fanno la differenza.

Vi abbiamo spaventate? Speriamo di sì!

D’altronde, quella dello struccarsi quando fuori è buio è la prima azione da fare per una corretta ed efficace skincare e, esattamente come per l’applicazione della maschera idratante, deve essere vista come una pausa dal mondo, un momento da regalare a noi stesse.

State già correndo allarmate verso la vostra profumeria di fiducia e non sapete da dove partire? State tranquille: MAISON LOOg arriva in vostro soccorso. Ecco infatti l’arte dello struccarsi in pochi semplici step.

Partiamo dalla base

I prodotti indispensabili, che vi serviranno per evitare di lasciare residui di make-up sul viso, sono questi: un detergente, un latte detergente, uno struccante occhi, un tonico, delle spugnette e dei dischetti di cotone. Ogni prodotto deve essere scelto con cura, calibrando tutto in base al vostro tipo di pelle (secca, grassa o mista) e in base alla quantità di trucco che siete solite applicare prima di uscire di casa. Una volta recuperati e appoggiati sulla mensola più comoda del vostro bagno, procedete come segue.

STEP 1 – IL DETERGENTE

Spendete il tempo che vi serve, senza fretta, per questo primo fondamentale passaggio. Iniziate con l’inumidire la spugnetta con acqua calda e versateci sopra la quantità necessaria del vostro detergente prescelto. Con movimenti circolari, passate la spugnetta su tutto il viso per sciogliere il make-up e agevolare così i passaggi successivi. Ricordate che il detergente non deve essere troppo aggressivo e non deve produrre schiuma. Finito il massaggio, risciacquate il viso.

STEP 2 – IL LATTE DETERGENTE

Siete ora pronte a passare alla fase successiva. Versate quindi il vostro latte detergente su un dischetto di cotone e partite struccando le labbra. Passate quindi a guance, collo, mento e fronte, continuando a massaggiare finché il dischetto di cotone non risulterà pulito una volta passato sul viso. Piccolo consiglio: se il vostro latte detergente contiene vitamina B6, be’… avete fatto un’ottima scelta!

STEP 3 – GLI OCCHI

Una delle convinzioni più sbagliate che circola tra le donne è che si possano struccare gli occhi con lo stesso prodotto utilizzato per il resto del viso. Un normale latte detergente non può nulla contro mascara e eye-liner. È cosa buona e giusta, quindi, munirsi di uno struccante specifico per gli occhi, che non sia troppo aggressivo ma che al contempo vi permetta di struccarvi con una o due passate. Versatelo su un dischetto di cotone e, ad occhi chiusi, appoggiatelo sulla zona facendo dei delicati movimenti circolari senza strofinare troppo: il trucco verrà via in pochissimo tempo lo stesso! Rimuovete infine la matita dalla rima interna utilizzando un cotton fioc e il gioco è fatto.

STEP 4 – TONICO

A questo punto la parola d’ordine diventa: riequilibrare. Tutti gli step precedenti, infatti, alterano la normale composizione dell’epidermide. Per ovviare a ciò, versate il vostro tonico su un altro dischetto di cotone o su dell’ovatta, passandolo poi su tutto il viso. Così facendo chiuderete i pori, tonificherete la pelle e sarete certe di rimuove anche eventuali residui di make-up che potrebbero esservi sfuggiti.

STEP 5 – CREMA IDRATANTE E BURRO CACAO

Siete finalmente pronte a nutrire il viso con la vostra crema idratante preferita. Come prima, scegliete la vostra crema tenendo conto del vostro tipo di pelle. È inoltre buona abitudine utilizzare creme diverse per la notte e per il giorno. Non dimenticatevi infine le labbra! Scegliete un buon burro cacao, meglio se provvisto di vitamina E, per reidratarle dopo una giornata passata sotto il vostro rossetto preferito!

Dateci retta e seguite questi cinque semplici passaggi prima di andare a dormire: vi assicuriamo che il ritorno in termini di pelle pulita e giovane varranno lo sforzo di ogni sera! 🙂


Contenuto creato da Maison Loo. Vietata la riproduzione senza consenso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Chiudi

Maison Loo

Cosmetici Coreani e Skincare Routine Coreana

Chiudi

Accedi

Chiudi

Carrello (0)

Il carrello è vuoto Nessun prodotto in carrello.

Maison Loo

Cosmetici Coreani e Skincare Routine Coreana



Lingua