Make-up pro o principiante: la differenza sta nel pennello!

Kabuki, pennelli a penna, blending brush, a ventaglio, a lingua di gatto… ti è già venuto mal di testa? Allora continua a leggere questo articolo: ti indicheremo quali sono i pennelli indispensabili da inserire nel tuo set per ottenere una full-face pazzesca!

La buona riuscita di un make up dipende sia dai prodotti scelti, sia dai pennelli utilizzati per applicarli. Questo è il dogma centrale, la verità incontrovertibile che insegnano tutti i make up artist e le accademie di trucco più prestigiose del mondo.
Scommettiamo che nella tua testa si sia presentata l’immagine di te, davanti allo specchio, che stendi fondotinta e ombretti usando le dita. È così? Lo sapevamo! Se la stesura di alcuni prodotti con i polpastrelli può essere il metodo ideale per certi effetti o per certe texture, avere i giusti pennelli a portata di mano, però, è ciò che ti farà fare il salto di qualità tra una ragazza che prova a truccarsi e una donna che, invece, truccarsi lo sa fare.

Pennelli per makeup

Farsi strada in un mondo così vario e ricco non è cosa semplice: potresti già perderti al primo bivio tra setole naturali o sintetiche, senza menzionare quando la strada si dividerà tra le infinite forme e dimensioni dei pennelli esistenti in commercio.
Ma, tranquilla: ci pensiamo noi.
Continua nella lettura di questo articolo, prendi appunti e poi corri ad acquistare tutti i pennelli indispensabili da inserire nella tua make-up collection per diventare una vera pro!

Quali pennelli usare per il makeup?

Iniziamo con una prima, fondamentale distinzione: i materiali. In commercio esistono pennelli a setole naturali, pennelli a setole sintetiche e duo-fibre. I primi, decisamente più pregiati e costosi, sono adatti per la stesura di prodotti in polvere e compatti; i secondi si prestano all’applicazione dei prodotti cremosi; i terzi, infine, giunti sul mercato da relativamente poco tempo, permettono una stesura ottimale di entrambe le texture.
Ora che hai questa prima nozione di base, passiamo ai pennelli veri e propri.

Partiamo dai pennelli per la base

La base, si sa, è l’aspetto più importante per la buona riuscita di un make-up. È per questo quindi che noi vi consigliamo di fare l’investimento maggiore in questi pennelli.

  • Per la stesura del fondotinta sarà necessario un pennello ampio, dalle setole compatte, piatto e con la punta rettangolare o tonda;
  • per coprire le imperfezioni più piccole con il correttore, il pennello adatto è simile a quello da fondotinta, ma in dimensioni più ridotte per assicurarci una precisione maggiore;
  • Infine, se voleste applicare prodotti in polvere, ma anche per la cipria, è necessario un pennello ampio e fluffy che permetta di raccogliere la giusta quantità di prodotto. Anche il pennello kabuki è perfetto per questo!

Ora che abbiamo creato e settato la nostra tela bianca sulla quale dipingere, è tempo di ricreare le volumetrie del viso:

  • per il contouring sarà necessario un pennello dalla forma bombata e angolata per un effetto scavato e tagliente;
  • per la stesura del blush armatevi di setole morbide e con la punta tonda;
  • per l’illuminante vi dovrete servire dei famosi pennelli a ventaglio.

Un piccolo tip: quando armeggiate con le polveri, scaricate sempre l’eccesso di prodotto dal pennello prima di passare all’applicazione per evitare l’antiestetico effetto macchia!

make up pennelli

Passiamo ai pennelli ideali per gli occhi

Per quanto riguarda la realizzazione del trucco occhi, saranno necessari tre (o quattro) pennelli: un pennello a penna per l’applicazione del colore di transizione nella piega dell’occhio e sulla palpebra inferiore; un pennello a lingua di gatto, con setole corte e rigide per la palpebra mobile; infine, un pennello da sfumatura (il famoso blending brush) per unire tutti i colori applicati. Se per l’eyeliner usare un pot in crema, poi, sarà fondamentale munirvi di un pennello angolato per realizzare una linea precisa e netta.

E i pennelli per le labbra?

All’appello mancano infine le labbra. Solitamente, rossetto e lucida labbra si applicano direttamente dal prodotto, ma se voleste un effetto più definito e preciso, potreste utilizzare un pennello per le labbra (piccolo e preciso) che vi consentirà di evitare le sbavature.

Ora che avete segnato tutto, siete pronti a recarvi nella vostra profumeria di fiducia e crearvi il vostro set di pennelli indispensabili.
Un ultimo consiglio: per ragioni igieniche i pennelli dovrebbero essere lavati a ogni utilizzo o il più frequentemente possibile. Avere due pennelli per ogni tipo sarebbe quindi cosa buona e giusta!


Contenuto creato da Maison Loo. Vietata la riproduzione senza consenso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Chiudi

Maison Loo

Cosmetici Coreani e Skincare Routine Coreana

Chiudi

Accedi

Chiudi

Carrello (0)

Il carrello è vuoto Nessun prodotto in carrello.

Maison Loo

Cosmetici Coreani e Skincare Routine Coreana



Lingua