Femministe sì, e convinte!

Al di là di magliette sponsorizzate e frasi di circostanza, il femminismo sta diventando cultura. Dalla lotta al diritto di voto fino alla più libera indipendenza, noi ne siamo certi: il mondo sarà sempre più rosa!

Noi di MAISONLOOg, non abbiamo paura di dirlo, siamo e sempre saremo femministi.

Questa affermazione, storicamente forte, è stata recentemente inflazionata dalla moda di etichettarsi. Giovani, influencer e cantanti girano e vestono con orgoglio t-shirt con la scritta ‘feminist’ sul petto. E non c’è niente di male, non fraintendeteci.

Ma siamo sicuri che questa parola, oggi sulla bocca di tante, non nasconda un significato più profondo al suo interno?

Con il termine femminismo si intende l’imprescindibile convinzione nella parità sociale, politica ed economica dei sessi. Se attualmente ci sembra un’idea scontata, sulla quale neanche bisognerebbe ragionare, be’, ascoltate noi: non è così. Per arrivare alla condizione in cui sono oggi (che, credeteci ancora: non è di parità), le donne hanno dovuto lottare per secoli contro una società patriarcale che vedeva l’uomo forte e lavoratore e la donna debole e destinata solo ai lavori di casa. In molte parti del mondo, invece, le donne lottano ancora oggi per ottenere i più elementari diritti. Ancor prima, poi, molte erano credute streghe e mandate al rogo: vi consigliamo di leggere Notre Dame de Paris di Victor Hugo in merito. Troverete davvero poco del famoso classico Disney che l’ha reso famoso.

Il femminismo vero e proprio, infatti, nasce come movimento politico nell’Ottocento, ma sarà solo nel dopoguerra che otterrà i primi veri risultati tra cui il diritto di voto. Nello stesso periodo, parallelamente alla politica, nasceranno e inizieranno ad avere seguito anche le prime scrittrici femministe come Virginia Woolf e Simone de Beauvoir, segnale che qualcosa stava effettivamente cambiando a un livello più intimo e profondo. Cambiava infatti la cultura, dinnanzi alla quale non c’è via di ritorno.

Tutt’ora, però, la parità dei sessi è ancora solo apparente: le donne continuano infatti a lottare per essere considerate al pari degli uomini in una società fortemente maschilista. Non a caso la competizione tra donne, sempre molto presente, è un retaggio storico di questa mentalità: dover corrispondere a un ideale di perfezione estetica, come un tempo era per accaparrarsi l’uomo migliore della contea, anche oggi è volto alla conquista dell’uomo. La donna deve essere dunque sempre perfetta, curata e seducente perché così l’uomo possa notarla e salvarla da un destino difficile.

Ma, adesso, è forte la convinzione che la donna possa salvarsi da sola.

Tutto ciò sta forse cambiando?

Grazie a recenti movimenti sociali, siamo contenti di rispondere: sì. E se anche non sta cambiando nei modi – infatti l’ideale di perfezione estetica è ancora quantomai presente -, almeno sta cambiando la finalità. Messaggi come il bodypositve, l’indipendenza e l’emancipazione lanciati da influencer e cantanti come Beyoncè, Adele, Lady Gaga e Christina Aguilera, ci indicano, infatti, che il fine ultimo non è più l’uomo, ma noi stesse. Ci curiamo per essere più confident, più sicure, per affrontare il mondo con una determinazione nuova e convinta, ma sappiamo di poterlo fare anche senza ricorrere al make-up. Molte esponenti dello star-system come Bella Thorne e Emily Ratajkowski, infatti, hanno iniziato a mostrarsi senza ceretta e poco truccate. Insomma: più naturali. Un modo per urlare in faccia al genere maschile che, per emergere, non abbiamo bisogno di rientrare nei canoni che il pensiero maschilista ci ha imposto, ma che possiamo farlo così come siamo, uniche e forti, di una potenza gentile e disarmante che può tutto. 

Tutto questo ci convince che ci sarà più squadra, più unione e più comunione d’intenti. Insieme verso nuove conquiste, nuove vittorie, e verso un mondo che sarà sempre più rosa.


Contenuto creato da Maison Loo. Vietata la riproduzione senza consenso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Chiudi

Maison Loo

Cosmetici Coreani e Skincare Routine Coreana

Chiudi

Accedi

Chiudi

Carrello (0)

Il carrello è vuoto Nessun prodotto in carrello.

Maison Loo

Cosmetici Coreani e Skincare Routine Coreana



Lingua