Yoga facciale – Il miglior alleato della skincare.

Per quante creme, tonici, essenze e maschere applichiamo sul nostro viso, non riusciremo mai a impedire al tempo di scorrere. La forza di gravità continuerà ad agire sulla nostra pelle e, prima o poi, qualche segno inizierà a vedersi. Ma sapete cosa si nasconde dietro la pelle del nostro viso? Dei muscoli. Trentasei, in realtà. E – vi svelo un segreto – come qualsiasi altro muscolo del corpo, anche questi possono essere allenati. Io ho scelto di farlo con lo yoga facciale, e oggi vi spiego di che cosa si tratta.

 

Che cos’è lo yoga facciale.

Catherine Urwicz lo creò alla fine degli anni ’70. Si tratta di una disciplina a cavallo tra l’Hatha Yoga e l’estetica e consiste in una serie di esercizi che mirano a rilassare e tonificare i muscoli del viso. Ripentendo un semplice workout mattina e sera, infatti, è possibile prevenire la formazione delle rughe e, in alcuni casi, anche di invertirne il processo, andando a distendere il viso e ad appianare quei segni del tempo che nessuna donna – neanche io – vorrebbe avere. In particolare, si punta a rilassare i muscoli che stress, vita frenetica e preoccupazioni tendono a sottoporre a continua tensione, quindi la zona delle mandibole, della fronte e delle sopracciglia. Abbinandolo a una buona skincare routineve lo assicuro – si possono ottenere risultati davvero impressionanti.

Meglio della ginnastica.

Come tutti i muscoli del corpo, anche quelli facciali con il tempo perdono il loro vigore e si rilassano. Ma, good news, anche loro possono essere allenati come qualsiasi altro distretto muscolare. Nel corso del tempo ho provato diverse strade per cercare un equilibro tra allenamento del corpo e allenamento del viso. La ginnastica facciale è stato uno delle prime soluzioni che ho testato, ma devo ammettere che lo yoga moltiplica i suoi effetti. Questo avviene principalmente perché, a differenza della ginnastica, con lo yoga si mantengono le posizioni che facciamo assumere al viso: dopo una prima fase di contrazione e allungamento dei muscoli infatti, si passa a una fase isometrica dove la contrazione muscolare viene mantenuta per alcuni secondi. Come tutto lo yoga in generale, poi, anche quello facciale abbina esercizi e respirazione, provocando un benessere psico-fisico che contagia tutto il corpo.

I benefici dello yoga facciale.

La lista dei benefici che lo yoga facciale apporta alla nostra pelle sarebbe infinita. Andando per sommi capi, vi posso dire che:

  • aiuta a migliorare la microcircolazione sanguigna del viso e a eliminare le tossine: grazie a questo è possibile ottenere un incarnato più luminoso e un aspetto più giovane e sano;
  • dopo alcune settimane di costante workout, la pelle sarà più tesa e tonica: i muscoli facciali saranno scolpiti e le rughe andranno ad attenuarsi;
  • aumenta l’ossigenazione all’interno dei vasi sanguigni e agisce come un vero e proprio lifting naturale;
  • contribuisce a ricavare all’interno della giornata alcuni minuti per sé stesse: abbinando esercizi e respirazione potremmo così concentrarci sui nostri pensieri correggendo quelli negativi e contribuiremo al rilassamento generale di mente, viso e corpo.

Dopo diverso tempo che pratico lo yoga facciale, io non ho davvero dubbi. Ti consiglio di provarlo e, magari, di farmi sapere cosa ne pensi. Prova a seguire anche la pagina Instagram di @faceyogamethod, per ricordarti di fare i tuoi esercizi ogni volta che vai a sbirciare le storie dei tuoi amici!

Il mio piccolo workout per te.

Ma veniamo allora al clou di questo post: che esercizi posso fare? Di seguito ti elenco il mio breve workout: bastano davvero pochi minuti mattina e sera e i risultati ti ripagheranno di questo breve sforzo. Partiamo:

  • Riscaldamento. Riscaldiamo i principali muscoli del viso: iniziamo dal collo, con movimenti di estensione, flessione e torsione. Spalanchiamo poi gli occhi, tiriamo fuori la lingua e sorridiamo a bocca chiusa. Adesso siamo pronte!
  • Collo. Contraiamo i muscoli del collo assumendo l’espressione di chi ha fatto un danno e viene scoperto; creiamo resistenza con le mani sotto la mascella e cerchiamo di aprire la bocca; superiamo il labbro inferiore con la lingua.
  • Guance. Sorridendo, cerchiamo di sollevare il più possibile le guance in direzione degli zigomi, mantenendo le labbra unite. Manteniamo per qualche secondo la posizione e rilasciamo.
  • Occhi. Aiutandoci con pollici e indici, sbarriamo gli occhi e teniamo la posizione. Dopo chiudiamo e apriamo le palpebre facendo sempre resistenza con le dita. Infine, con le palpebre abbassate, muoviamo gli occhi verso l’alto e verso il basso.
  • Fronte. Aggrottiamo la fronte mantenendo la posizione per alcuni secondi e poi rilasciamo. Con il viso rivolto verso il basso, lasciamo che la pelle si rilassi sentendo quasi la sensazione che si stia allontanando dalla fronte (puoi aiutarti anche con le dita); recuperata la posizione naturale, distendiamo la pelle accompagnandola verso le tempie con le mani.

Non vi sentite già meglio?

A presto,
Loo.


Contenuto creato da Maison Loo. Vietata la riproduzione senza consenso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ecco perché ci amano

icb300-tutti-i-migliori-brand-di-cosmetici-coreani

Sul nostro sito trovi tutte le migliori marche di cosmetici coreani per la cura della tua pelle.

icb300-prodotti-cosmetici-coreani-miglior-prezzo-senza-costi-doganali

Acquista dall'Italia e dall'Europa a prezzi vantaggiosi, dimenticando tasse e dazi doganali.

icb300-prodotti-cosmetici-coreani-testati-direttamente-da-noi

Su Maison Loo abbiamo solamente prodotti che testiamo personalmente. Puoi fidarti della nostra esperienza!

icb300-trasporto-rapido-cosmetici-coreani-in-italia-europa

In Italia e in Spagna, la consegna dei prodotti avviene in 24/48h ed è gratuita oltre i 69 €.

Chiudi

Maison Loo

Cosmetici Coreani e Skincare Routine Coreana

Chiudi

Accedi

Chiudi

Carrello (0)

Il carrello è vuoto Nessun prodotto in carrello.

Maison Loo

Cosmetici Coreani e Skincare Routine Coreana

Lingua