5 FAQ sui tonici – Le risposte definitive a tutte le domande!

Probabilmente il tonico è uno di quei prodotti che, se non lo hai mai provato, non capisci come mai le tue amiche lo amino cosi tanto. Lo comprendo: anche io quando ero alle prime armi non mi ero accorta delle sue potenzialità. Per fortuna le cose sono cambiate: oggi non riesco più a farne a meno e se la mia pelle non ha più bisogno del trucco dietro cui nascondersi, è anche merito suo. Continuo però a ricevere domande sulla vera funzione di questo prodotto all’interno della rubrica Ask Loo di Instagram: a molte sembra poco più di un’acqua, senza effetti immediati e molto simile a essenze e acque detergenti. Ecco allora tutte le risposte alle 5 FAQ sui tonici!

5 FAQ SUI TONICI

FAQ #1 – I tonici fanno qualcosa?

Amica: sì!!!
I tonici sono uno step preparatorio che massimizza i passaggi successivi e completa quelli precedenti. Deve essere applicato dopo la doppia detersione e l’esfoliazione per rimuovere ogni residuo di prodotto e ristabilire l’equilibrio della pelle, ma ha anche un’altra funzione: portare la vostra skincare routine a uno livello più alto! Applicare questo prodotto con un dischetto di cotone, preparerà la pelle agli step che verranno, permettendole di assorbire tutti gli attivi e i nutrienti dei prodotti successivi.
Dategli qualche giorno e noterete la differenza!

FAQ #2 – Se uso un detergente con pH basso, ho davvero bisogno di un tonico?

Questa è una super domanda che dimostra che avete studiato! Come spiegavo qui, in Occidente siamo abituati a un’idea di detergente molto aggressivo che stressa la pelle in maniera irrispettosa; il tonico serve dunque a ristabilirne l’equilibro. I detergenti coreani, però, hanno abbandonato questa idea e, quindi, è lecito chiedersi se il tonico abbia ancora significato nella nostra routine. Anche qui, la risposta è sì perché i tonici aiutano la detersione a essere più efficace e permettono ai prodotti come sieri, essenze, maschere e creme di penetrare ancor meglio nella pelle.

FAQ #3 – Posso usare il tonico se ho la pelle secca?

Credo che questo dubbio arrivi da qualche esperienza passata. Anni fa la maggior parte dei tonici avevano una funzione astringente, per cui è normale che tu abbia sentito la pelle tirare se già di base la tua pelle era secca.
Sono contenta però di dirti che la situazione è davvero cambiata: oggi i tonici sono pensati per svolgere tantissime altre funzioni (te ne parlo qui) e sono entrati in commercio molte tipologie di prodotto che si adattano perfettamente alla condizioni della pelle e alle sue problematiche. Se vuoi qualche consiglio su quale tonico scegliere in base al tuo tipo di pelle, ti lascio questo articolo!

faq sui tonici coreani

FAQ #4 – I tonici sono diversi da essenze e acque detergenti (cleansing water)?

Le essenze vengono applicate dopo la crema contorno occhi – e quindi dopo il tonico. Hanno una consistenza leggermente più spessa perché sono molto più concentrate in termini di nutrienti inseriti al loro interno. Di simile hanno la funzione di aiutare la pelle ad assorbire meglio i prodotti successivi. Tuttavia, le essenze non sono pensate per ribilanciare lo stato del derma: semplicemente, aiutano la tua pelle ad apparire più idratata, liscia e luminosa.

Le acque detergenti (cleansing water) assomigliano molto ai tonici nella consistenza, ma la loro unica funzione è quella di pulire la pelle (a meno che sul prodotto non venga specificato altro). Vengono formulate con acqua purificata a cui vengono aggiunti ingredienti detergenti che agiscono in superficie. Dovresti applicare all’interno della doppia detersione dopo il detergente a base oleosa e prima del tonico.

Se vuoi approfondire l’argomento ti lascio questo articolo e questo articolo dove spiego più nel dettaglio le differenze tra questi tre prodotti!

FAQ #5 – Qual è il miglior modo per applicare il tonico?

Il miglior metodo di applicazione è utilizzando un dischetto di cotone. Ricordatevi di usare più di un dischetto e continuare nell’applicazione fino a quando il pad non risulterà pulito.
Piccolo consiglio: se i tuoi dischetti assorbono troppo il prodotto e non sono efficace nel rilasciarlo sul viso, utilizza semplicemente le mani e picchietta il tonico direttamente sulla pelle.

 

Spero di aver risposto in maniera esaustiva alle vostre 5 FAQ sui tonici, ma se avete ancora domande perché non me le fate nei commenti qua sotto? Non vedo l’ora di darvi tutte le risposte che vi servono per rendere la vostra skincare routine ancora più coreana – e, quindi, efficace!

A presto,
Loo.


Contenuto creato da Maison Loo. Vietata la riproduzione senza consenso.

Commenti (2)

    1. A livello di applicazione del prodotto praticamente niente, cambia solo la componente “sostenibile”: meno dischetti utilizziamo, meno inquiniamo 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ecco perché ci amano

icb300-tutti-i-migliori-brand-di-cosmetici-coreani

Sul nostro sito trovi tutte le migliori marche di cosmetici coreani per la cura della tua pelle.

icb300-prodotti-cosmetici-coreani-miglior-prezzo-senza-costi-doganali

Acquista dall'Italia e dall'Europa a prezzi vantaggiosi, dimenticando tasse e dazi doganali.

icb300-prodotti-cosmetici-coreani-testati-direttamente-da-noi

Su Maison Loo abbiamo solamente prodotti che testiamo personalmente. Puoi fidarti della nostra esperienza!

icb300-trasporto-rapido-cosmetici-coreani-in-italia-europa

In Italia e in Spagna, la consegna dei prodotti avviene in 24/48h ed è gratuita oltre i 69 €.

Chiudi

Maison Loo

Cosmetici Coreani e Skincare Routine Coreana

Chiudi

Accedi

Chiudi

Carrello (0)

Il carrello è vuoto Nessun prodotto in carrello.

Maison Loo

Cosmetici Coreani e Skincare Routine Coreana

Lingua