Come prendersi cura di un’irritazione da prodotto sbagliato.

Dopo aver descritto Le cause delle irritazioni della pelle e come calmarle abbiamo pensato di approfondire ulteriormente l’argomento. Vi sarà capitato – a noi sì! – di sviluppare una reazione allergica a qualche nuovo prodotto o ingrediente che non avevate mai applicato prima. Lo sappiamo, può spaventare. Tuttavia iniziamo con il dirvi che non succede niente: così come il rossore si è formato, facilmente se ne andrà. Ora che siete tutti più tranquilli, mettetevi comodi e continuate a leggere per scoprire come prendersi cura di un’irritazione da prodotto nuovo e sbagliato.

COME PRENDERSI CURA DI
UN’IRRITAZIONE DA PRODOTTO

La scena è più o meno questa: ritornate da un giro in profumeria o vi arriva l’ordine fatto online da casa e non vedete l’ora di provare quella nuova crema (o siero, o essenza, o detergente…) che avete a lungo sognato di avere. Fate tutti i passaggi della vostra skincare routine e, dopo una mezz’oretta, quando siete comodi sul divano davanti alla vostra nuova ossessione Netflix, sentite il viso bruciare. Allarmati, mettete in pausa, vi alzate e scoprire allo specchio una pelle rossa e dolente al minimo contatto con le dita.

la reazione quando sviluppi un'irritazione da prodotto sbagliato

Ecco, è proprio questo il caso: avete sviluppato un’irritazione da prodotto che non fa per voi. Purtroppo non è possibile sapere prima come la pelle reagirà a un nuovo principio attivo: l’unica cosa che tocca fare è sperimentare e, se il tentativo fallisce, mettere da parte il nuovo flacone (o, scelta più sostenibile: regalarlo). Tuttavia c’è anche una buona notizia: non si tratta di un danno irrecuperabile. Un’irritazione, infatti, è l’unico modo che la pelle ha per proteggersi e dirci: “Hey, questo non mi piace!”. L’epidermide diventa rossa perché affluisce più sangue per combattere l’agente irritante, quindi il vostro viso sta di fatto già lavorando per voi. Diamogli però una mano per rendere questo processo più snello: ci basterà infatti mettere in pratica delle semplici azioni e vedremo il rossore scomparire alla stessa velocità con cui arrivato o, alla peggio, con qualche ora in più.

Ecco allora la nostra guida su come prendersi cura di un’irritazione da prodotto sbagliato. Iniziamo!

Disclaimer – In questo articolo stiamo parlando di irritazioni leggere: in caso di situazioni gravi, l’unica cosa che DOVETE fare è rivolgervi a un dermatologo esperto e seguire i suoi consigli.

Prima cosa: ridurre i passaggi della skincare all’osso.

Avendo chiaro in mente il fatto che quel prodotto va accantonato subito, iniziate a prendere nota della sua lista ingredienti e, la prossima volta che vi capita, confrontatele: potrete così capire cosa dovrete evitare in futuro.
A questo punto considerate che una pelle irritata e arrossata è molto più sensibile a qualsiasi cosa le proponiate e il modo migliore per prendersene cura è idratarla e ristabilire il film idrolipidico. Per fare questo, vi consigliamo di mettere in pratica una semplice skincare routine di base: da un lato, questo vi consentirà di non dover toccare troppo il viso; dall’altro, selezionerete solo i prodotti davvero indispensabili in queste circostanze.
Andate quindi con doppia detersione per mantenere il viso pulito; applicate poi un tonico per riequilibrare la pelle; passate direttamente alla crema idratante per nutrirla e bloccare tutti i nutrienti all’interno; se è giorno e uscite di casa, non lesinate con la protezione solare e restate all’ombra.

Regola: evitare l’esfoliazione.

Come avrete notato, nel piccolo rituale di bellezza che vi abbiamo proposto, l’esfoliazione non viene menzionata. E non è un caso: procedere con peeling e scrub è quanto di più sbagliato possiate fare su una pelle irritata. Rischiereste infatti di rendere il vostro viso ancora più sensibile e di peggiorare la situazione.
Reintroducete questo step solo qualche giorno dopo che l’allarme-rossore sarà rientrato e fatelo con un esfoliante chimico super delicato. Noi vi consigliamo i pads di Neogen, tra i nostri esfolianti preferiti in assoluto. Quelli al tè verde, poi, sono particolarmente indicati perchè grazie alla catechina, questo ingrediente ha un alto potere anti-infiammatorio.

pads esfolianti di neogen al limone pads di neogen al vino rosso i pads esfolianti per prendersi cura di un'irritazione da prodotto sbagliato

|Letture consigliate|
Prodotti al tè verde – li ho provati e me ne sono innamorata.
Esfolianti fisici o chimici: quali dovresti usare?

Cercare ingredienti con proprietà lenitive.

Durante tutta la fase di cura dell’irritazione, è bene aiutare la pelle applicando prodotti che contengano al loro interno principi attivi dalle proprietà lenitive, anti-infiammatorie e rinfrescanti. Li abbiamo elencati nell’articolo Le cause delle irritazioni della pelle e come calmarle, insieme a tanti consigli su prodotti specifici!

Altra regola: l’idratazione non è mai abbastanza.

Quando avete a che fare con un rossore in generale, e in particolar modo dovuto a una reazione allergica, continuare a nutrire e idratare la pelle è la cosa più giusta. Così facendo, infatti, la metterete nella migliore condizione di potersi riparare da sola.
Piccolo tip – Ricercate prodotti con ceramidi, che creano uno strato protettivo sul viso, o con ingredienti come la centella asiatica, che leniscono in maniera efficace. Due prodotti top in questo senso sono la Midnight Blue Calming Cream e la Rich Moist Soothing Cream.

crema di klairs che calma i rossori crema con ceramidi perfetta per prendersi cura di un'irritazione da prodotto sbagliato

Last but not least: maschere in foglio come se piovesse.

Se è vero che l’idratazione è la chiave di una pelle sana e capace di riparasi, allora non potete evitare le maschere in foglio. Pratiche, comode, fanno tutto da sole: vi basterà farle aderire al viso e lasciarle agire mentre siete impegnate al computer, sullo smartphone, davanti a un film o con il vostro libro preferito in mano.
Anche oggi non ci sentiamo di consigliarvene una in particolare: ne esistono troppe e tutte efficaci. Qui trovate tutte quelle presenti nello store di Maison Loo: date un’occhiata e scegliete quella che più si adatta alla vostra tipologia di pelle!

|Lettura consigliata|
Maschere in foglio coreane – 7 tipi e come usarli.

Siamo arrivati alla fine. Siamo sicuri che, seguendo queste poche e semplici regole per qualche giorno, il vostro rossore passerà e sarete di nuovo pronti a sperimentare con la skincare. Se dovesse ricapitarvi, poi, tornate a questo articolo e ripartite da capo senza timori!
Fateci sapere nei commenti se avete usato questa guida per prendersi cura di un’irritazione da prodotto sbagliato o se avete altri rimedi altrettanto efficaci. Seguiteci poi sulla nostra Pagina Instagram per tanti altri consigli, guide e aggiornamenti su tutto ciò che riguarda il k-beauty!


Contenuto creato da Maison Loo. Vietata la riproduzione senza consenso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Chiudi

Maison Loo

Cosmetici Coreani e Skincare Routine Coreana

Chiudi

Accedi

Chiudi

Carrello (0)

Il carrello è vuoto Nessun prodotto in carrello.

Maison Loo

Cosmetici Coreani e Skincare Routine Coreana



Lingua